Giorno 16 ” Hot corone”

I video di allenamento in casa stanno spuntando come funghi. Se prima eri un semplice operaio, imbianchino, professore ora il lavoro ai tempi della quarantena è il personal trainer su youtube specializzato in esercizi a corpo libero casalingo. L’altra alternativa è fare meme inguardabili (sarà voluto?) oppure divenire influencer.

Noto che a tutti i membri della mia famiglia, compreso me, la vita passa attraverso lo smartphone come mai prima d’ora. Saranno contenti i gestori della privacy ed i professionisti in materia di dati personali, Martina avrà molto lavoro ed una carriera rosea davanti a sè. Ma soprattutto avrà qualcosa da fare durante la reclusione. Ad essere onesto è balenata anche a me l’idea di calarmi nel personal trainer o dell’influencer. L’idea è durata meno delle ore d’aria in questo periodo. Preferisco la cara e vecchia scrittura, l’immaginazione, lo stimolo che mi da stare seduto di fronte alla tastiera ascoltando della musica classica e gustando una tisana allo zenzero è impareggiabile.

Per fornirmi qualche sollecitazione mi sono spostato da casa di mio padre in quella di mia madre, un’ebrezza indescrivibile, tante cose da fare, tanto spazio da esplorare. Ho bisogno di uscire. L’eccitazione del cambio casa è durata esattamente fino a stamattina quando mi sono svegliato, lavato i denti, preparato la colazione ed ho guardato fuori. Le inferiate delle finestre mi ricordano ancora più la situazione. Deve essere terribile essere in carcere. Sperimentiamo tutti cosa significa la reclusione coatta e spero faccia da deterrente a molti in futuro se si dovessero trovare con il dubbio di infrangere la legge.

Sono un seguace, in queste occasioni maggiormente, di Pico Iyer che insegna come viaggiare stando fermi, l’arte della meditazione e dell’ubiquità che ne consegue. Convinto che nel momento in cui non è possibile contemplare nuovi orizzonti allora se ne creano altri, fantastici personali scenari frutto dell’imaginazione. In un battito d’occhio ci si può ritrovare sulla vetta della montagna più alta di Marte assieme ad un gruppo di alieni. Sulla sdraio di una spiaggia in una colonia della luna a bere mojito e guardare la terra. Essere in accampamento nella giungla alla scoperta della vegetazione e degli animali che ci abitano. Voli pindarici della fantasia se solo si smettese di guardare le storie di instagram e gli home gym workout body weight full routine healty recipe against boredom oppure se si immaginasse il mondo al di fuori delle serie tv. Basterebbe qualche ora in meno di sequestro intellettuale per espandere la propria zona di comfort, quando farlo se non ora? Che avete da perdere? Che avete da fare?

 


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...