Giorno 61 “Se questo è un sogno”

Primo Levi non si lasciò scoraggiare dai rifiuti della Ginzburg o di Pavese e di molti altri editori, grandi editori, a curare la pubblicazione del suo grande romanzo che ha fatto la storia, che ha sensibilizzato i molti, che ha stupito per la potenza narrativa. Nonostante fosse stato stremato dall guerra e ciò che aveva visto era stato terribile, non si è arreso, avrebbe potuto, sarebbe stato lecito, ma non l’ha fatto. Ha perseverato e testardo si è incaponito fino a quando una piccola case editrice ha pubblicato i suoi pensieri che hanno fatto la storia. Cosa sarebbe accaduto se lui come tanti altri prima o dopo avessero desistito senza credere in se stessi? Sicuramente saremmo privi di molte pietre miliari e meno ricchi dentro. Saremmo più lascivi e caproni e forse non capiremmo fino in fondo il sacrificio e la fiducia in se stessi. Forse è questo che rende migliori certi uomini nei confronti di altri? Forse sapere affrontare le sfide e provare a combattere rende migliori, più resistenti, meno deboli e più confidenti in se stessi. Se una persona che ha visto la morte in faccia giorno dopo giorno e l’ha sentita nelle ossa mentre accarezzava la pelle si fosse arresa allora avremmo perso un pò tutti. Signori continuate a sbattere la testa e a sperare nel meglio per voi, lo dico anche per me, perchè è sperando e combattendo per il meglio che lo si raggiunge e non stando fermi ad aspettare che qualche applicazione ve lo consegni comodamente sull’uscio di casa. Signori lottate perchè sono queste sfide, sono i combattivi che arricchiscono il futuro dei molti. Signori non arrendetevi perchè è la ricerca della vittoria che contraddistingue gli Uomini dagli uomini. Vince uno, vincono un pò anche tutti gli altri.


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...